Pizzeria Betra Salerno

Lotito: “Ancora una volta poco cinismo. Sul modulo…”

Il patron presente all' "Arechi" approfittando della pausa della A

Appare piuttosto amareggiato, pur senza fare drammi, Claudio Lotito al termine di Salernitana-Ascoli. Il co-patron granata affida ai microfoni dei giornalisti presenti la sua consueta disanima, con alcune importanti puntualizzazioni: ““Ancora una volta è mancata concentrazione nell’attimo fuggente, quel cinismo che ci ha fatto perdere già punti nel recente passato. Il loro rigore è dubbio, Adamonis ha fatto parate importanti ma sempre su palle da fermo. E’ pur vero che la squadra oggi non si presentava nell’assetto base con tante assenze ed una difesa reinventata ma allo stesso modo bisogna pensare al posizionamento dei calciatori. Il modulo? Avrei giocato 3-4-2-1 e non 3-4-1-2 perché le caratteristiche per questo modulo non le abbiamo. Sprocati è un attaccante esterno, non deve giocare dietro le punte. Molte volte i calciatori non hanno passato la palla. Altri invece sono troppo generosi e invece di tirare hanno passato. Gli ex laziali? Ho mandato a Salerno calciatori in grado di fare la differenza, oggi uno come Rossi ci avrebbe fatto senza dubbio comodo”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.