Assistenza computer salerno e provincia

Locandina Ultima Cena, Cammarota chiede l’intervento della Magistratura

Il consigliere comunale ha chiesto anche l'intervento del sindaco Vincenzo Napoli

admin

“La Nostra Libertà esprime profondo sdegno per la rappresentazione dello spettacolo organizzato da un noto locale della zona orientale di Salerno in cui viene rappresentata l’Ultima Cena di Cristo con immagini di cattivo gusto e blasfeme”.

Lo afferma Francesco Vota, responsabile de La Nostra Libertà, che continua: “proprio a Pasqua, la raffigurazione offende il sentimento religioso e la dignità delle persone, sia etero che omosessuali, cristiani, cattolici, laici. Proprio Noi de La Nostra Libertà non abbiamo mai fatto distinzioni sulle pelle nera, con gli occhi azzurri, i capelli biondi o le inclinazioni sessuali perchè ognuno è innanzitutto una persona. Dovrebbero essere proprio gli omosessuali a sentirsi offesi dalla pretesa equazione libertà con blasfemia. La pubblicità è un fatto che configura ipotesi di reato contro il sentimento religioso, ai sensi e per gli effetti di articolo 403 e 404 del codice penale, per cui La Nostra Libertà chiede formalmente l’intervento della Magistratura, e con il nostro capogruppo l’avvocato Antonio Cammarota che vi sia un intervento deciso del Sindaco di Salerno”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.