Assistenza computer salerno e provincia

Locandina su Ultima cena, il Caffè Verdi si difende: “Agiremo per vie legali”

"La nostra attività è estranea alla comunicazione utilizzata, noi sempre stati rispettosi. Non possiamo tacere ad attacchi mediatici"

Federica D'Ambro

Dopo le polemiche nate dalla locandina realizzata per un evento presso il Caffè Verdi, dove si ritraeva una scena dell’Ultima Cena. Riportiamo integralmente la nota pubblicata dal suddetto locale.

“Con il seguente comunicato stampa vogliamo chiarire, in merito alle vicende mediatiche balzate agli onori della cronaca che ci citano, che la nostra attività e’ estranea alla comunicazione utilizzata per l’aperitivo del gruppo #diverCity di giovedì prossimo.
Chi organizza eventi presso la nostra struttura, gode della totale libertà di espressione.
Tuttavia il gruppo in oggetto collabora con noi in maniera costante e continuativa da due anni senza arrecare mai nessun problema e nessun danno di alcun tipo.
Non possiamo nemmeno tacere difronte ai molteplici attacchi mediatici e su carta stampata giunti anche alla nostra attività nelle scorse ore.
Ricordiamo che “Caffè Verdi” da anni e’ luogo di aggregazione, di ritrovo, di divertimento per l’intera movida salernitana e non solo.
Come ogni attività commerciale rispettiamo la laicità e la libertà di espressione di tutti e di tutte!
Le nostre porte sono sempre aperte a tutti, senza distinzione di razza, sesso o religione.
Siamo per la Politica dell’accoglienza a 360^ e senza riserva alcuna, la stessa accoglienza che da anni riserviamo a tutti i nostri clienti e che è il punto di forza della nostra attività.
Ci riserviamo, di adire le vie legali per quanti hanno diffamato l’onorabilità e il rispetto di questa azienda e delle persone che la rappresentano e che lavorano per noi”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.