Taste - Sapori Mediterranei

Lo bagnano con la benzina e gli danno fuoco, 2 marocchini ricercati nel Salernitano

Accusati di tentato omicidio, a far scattare l'allarme una donna, i Carabinieri sulle loro tracce

Intervento dei Carabinieri effettuato nella tarda serata di ieri dove un extracomunitario di origini marocchine è stato ferito quasi mortalmente da 2 individui, entrambi gia identificati e anch’essi di nazionalità marocchina. Questi ultimi, alla fine di un violento diverbio con la vittima, lo hanno cosparso di benzina e dato fuoco provocandogli ustioni di primo e secondo grado sul 50% del corpo. Una donna sopraggiunta poco dopo ha allertato i soccorsi. La vittima è stata portata prima all’ospedale di Eboli e successivamente trasferita d’urgenza presso il reparto grandi ustionati a Napoli. Sono in corso le ricerche per la localizzazione dei due responsabili che al momento sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per tentato omicidio. La vittima è in prognosi riservata.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.