Assistenza computer salerno e provincia

LIVE – La processione di San Matteo – LE FOTO

Le immagini e gli aggiornamenti dalla processione per il Santo Patrono

Federica D'Ambro

AGGIORNAMENTO 22.30

La “corsa” sulle gradinate della Cattedrale chiude la processione, in questo momento anche la statua del Santo Patrono rientra nel Duomo.

AGGIORNAMENTO 21.52

Ora il corteo con le paranze ha raggiunto via Duomo, pronti per rientrare in Cattedrale.

AGGIORNAMENTO 21.38

La statua del Santo Patrono sta per entrare a Largo Campo dove l’aspetta una corda di palloncini con i colori della città di Salerno.

AGGIORNAMENTO 21.00

Le statue seguite dalle tre bande musicali stanno raggiungendo il Comune di Salerno per poi proseguire verso Largo Campo.

AGGIORNAMENTO 20.25

La statua di San Matteo sta raggiungendo piazza Cavour, dove sarà accolto da tanti fedeli, per la preghiera e l’inchino al mare.

AGGIORNAMENTO 20.00 

Le statue continuano il cammino su corso garibaldi

Grande applausi per la statua di San Giuseppe che, in via dei Principati con destrezza dei portatori, ha effettuato due giravolte.

AGGIORNAMENTO 19.36

Poco prima di entrare in piazza Portanova, i fedeli hanno pregato con la statua del Santo Patrono, ora giunta in piazza per la tipica giravolta, prima di proseguire il suo cammino.

AGGIORNAMENTO 19.20

Le statue dei santi sono appena giunte in piazza Portanova.

AGGIORNAMENTO 19.05

Il corteo percorre via Duomo.

AGGIORNAMENTO 18.42

Inizia la processione. I primi a lasciare il duomo sono San Gaio, San Fortunato e Sant’Ante. A precederli il suono della banda musicale. Subito dopo uscirà anche la statua di San Giuseppe.
“Venerati amatissimi San Matteo, San Gaio, Sant’Ante San Fortunato, quale onore per noi legare sulle spalle le vostre immagini. Accogliete il nostro servizio in questa fede che i nostri padri ci hanno donato. Benedite la nostra città, comunità e famiglia sempre unita a voi. Protettori della vita terrena e fate che un giorno dopo avervi portati sulle spalle possiamo essere presi sulle vostre braccia per contemplare la gioia dell’amore eterno”. La poesia letta da uno dei portatori di San Matteo. Il vescovo benedice con l’incenso le statue e dà il via alla processione

AGGIORNAMENTO 18.30 

Sono appena uscite le statue dalla Cattedrale. Le prime sono le “tre sorelle”. San Gaio, San Fortunato e Sant’Ante. Subito dopo é la volta di San Giuseppe, infine, toccherà a San Matteo.

AGGIORNAMENTO 18.25

A rappresentare il Comune di Salerno il vice sindaco, Eva Avossa, appena giunta al Duomo con la fascia tricolore.

AGGIORNAMENTO Ore 18.00 

Rappresentanti delle istituzioni raccolte nel quadriportico della Cattedrale, intanto prosegue l’allestimento con gli ultimi ritocchi per le paranze. Partenza prevista sempre alle 18.30.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.