No Signal Service

l’Istituto Beato Luigi Palazzolo festeggia i 60 anni a Piazza del Galdo

Sessanta anni d'amore e dedizione, un programma di eventi e condivisione delle Suore delle poverelle nell'ennesimo abbraccio alla comunità di Mercato San Severino

“Ci vuole un cuore largo per fare il bene”

Una frase di Luigi Palazzolo, proclamato beato nel 1963, che racchiude l’amore e il lavoro delle Suore delle poverelle per un appuntamento unico che non poteva non essere festeggiato. La famiglia delle Suore delle poverelle, infatti, festeggia i 60 anni di presenza a Piazza del Galdo, frazione di Mercato San Severino. Un anniversario davvero speciale suggellato con una settimana di animazione missionaria per giovani e bambini, piccoli e grandi, famiglie e parrocchia per “far festa insieme”, come hanno espresso chi custodisce la bellezza dell’Istituto Beato Luigi Palazzolo di Piazza del Galdo.

Un programma variegato e innovativo, partito domenica 22 aprile, che terminerà con due giornate speciali.

Sabato 28 aprile, dalle 10, l’animazione dedicata ai bambini e famiglie del Centro dell’infanzia “Il Tandem” la “Festa della Casa.. festa della Famiglia”.

Nel pomeriggio, alle 18, le missionarie partecipano alla Santa Messa nella parrocchia di San Pietro in Piazza del Galdo.

In serata, dalle 21, il concerto de “Gli Incredibili”, nella piazzetta a Piazza del Galdo dove l’Istituto Beato Luigi Palazzolo invita davvero tutti.

Domenica 29 aprile, invece, l’appuntamento è alle 11.30 con la Santa Messa di ringraziamento con la partecipazione dell’arcivescovo Monsignor Luigi Moretti.

Un lavoro quotidiano, carismatico, amorevole, anche certosino nella cura dei dettagli. Così si concretizza la realizzazione della missione delle Suore delle poverelle sul territorio, con il Centro dell’Infanzia “Il Tandem”, la scuola dell’Infanzia “Beato Luigi Palazzolo” e il Centro Diurno “Pass. Par. Tu”.

De Angelis - Grafica e stampa

Commenti

I commenti sono disabilitati.