Richiedi la tua pubblicità

L’ex Pastificio Amato venduto agli imprenditori Aversa e Chianese

Edilizia per le giovani coppie, abitazioni funzionali e moderne, che rispettino gli standard ambientali, questa sarà la nuova veste della struttura

admin

E’ stato venduto il vecchio Pastificio Amato di Salerno ai due soci dell’Intesa Immobiliare Srl, Roberto Aversa e Luigi Chianese. I due si sono aggiudicati l’ex pastificio per 3 milioni e 150mila euro. La prima vendita di base partiva da un costo di circa 9 milioni di euro.
Come rivelato dal quotidiano Il Mattino, i due soci non cambieranno drasticamente l’edificio e saranno anche mantenuti i mulini del vecchio opificio.

“Voglio realizzare edilizia per le giovani coppie e realizzare abitazioni funzionali e moderne, che rispettino gli standard ambientali e siano all’avanguardia. La nostra intenzione è di realizzare un’opera qualificante che possa ridare tono a questa zona della città. Aver rinunciato al progetto Nouvel non vuol dire aver rinunciato ad un’edilizia di qualità”. Hanno spiegato Aversa e Chianese.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.