Taste - Sapori mediterranei

Legambiente, negli ultimi venti anni cancellati 29 km di litorale

Dopo la legge Galasso sono stati costruiti impianti turistici, case e infrastrutture

Federica D'Ambro

Legambiente lancia l’allarme, negli ultimi venti anni in Campania sono stati cancellati dal cemento circa 29 chilometri di litorale. Secondo i numeri forniti dall’associazione, su 360 chilometri di costa, da Sapri a Baia Domizia, il 50 per cento, pari a 181 chilometri, è urbanizzato.
Legambiente sottolinea come dall’istituzione della legge Galasso, si siano verificati “l’espansione degli agglomerati urbani, la costruzione di complessi turistici, case singole, porti e infrastrutture”.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.