Scarpe per bambini - Millepiedi

Legalità: associazioni, scuole ed istituzioni insieme nel nome di Joe Petrosino

Si terrà domani mattina, 7 giugno, alle ore 10,30 la presentazione della pubblicazione “Sulle orme dell’incorruttibile Joe Petrosino”, presso la nuova sala conferenze della certosa di Padula. Il volume conclude il progetto Legalità che ha avuto inizio lo scorso mese di ottobre e che ha coinvolto 350 allievi degli istituti comprensivi di Padula, Contursi Terme e Sicignano degli Alburni. A proporlo le associazioni “Joe Petrosino” di Padula, “Don Mariano Arciero” di Contursi Terme e “Arcobaleno” di Sicignano degli Alburni con il patrocinio dei tre Comuni in questo percorso in rete.

Il volume

In 144 pagine ci sono 32 racconti che ripercorrono la vita del poliziotto padulese, prima vittima di mafia, ucciso 110 anni fa a Palermo. Si tratta di racconti di fantasia o momenti della vita di Petrosino che i ragazzi hanno raccontato nelle forme più diverse, dalla narrazione, alla poesia, anche nella forma del romanzo epico-cavalleresco e poi fumettato o rappresentato con disegni.

Alla presentazione ci saranno i saluti del sindaco di Padula, Paolo Imparato, del Presidente dell’ass. Petrosino, Vincenzo Lamanna, e dei rappresentanti istituzionali di Contursi Teme e Sicignano degli Alburni. Margherita Siani, terrà l’introduzione; interventi affidati ai tre dirigenti scolastici, Liliana Ferzola, Giovanni Giordano e Maria Ida Chiumiento, a Michele Albanese, Dg della Monte Pruno (che ha sostenuto l’impaginazione grafica dei lavori), il capitano della compagnia di Sala Consilina, Davide Acquaviva, Angelo Voza, già componente della Squadra antimafia di Trapani. Concluderà il vice Prefetto, Vincenzo Amendola. Modera l’incontro l’assessore alla Cultura di Padula, Filomena Chiappardo. Al termine, insieme al pronipote, Nino Melito Petrosino, saranno consegnai i libri agli studenti partecipanti.

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.