Pizzeria Betra Salerno

Lecce-Salernitana: Match Day Programme

In digitale un classico del calcio britannico: le probabili formazioni, il protagonista, attenti a lui

Carmine Raiola

LE PROBABILI FORMAZIONI

La squadra salentina dovrebbe schierarsi con il 4-3-2-1: in porta Vigorito, difesa a quattro formata da Calderni, Meccariello, Lucioni e Fiammozzi. A centrocampo in mediana dovrebbe esserci Petriccione con Scavone ed Arrigoni al suo fianco, sulla trequarti spazio a Mancosu e Falco che agiranno dietro l’unica punta Pettinari. Passiamo alla Salernitana, i granata dovrebbero schierarsi con il 3-5-2: in porta Micai, terzetto difensivo composto da Schiavi, Perticone e Migliorini. Sulle fasce Vitale a sinistra e Pucino a destra, in mediana Di Gennaro con Akpa-Akpro e Castiglia ai suoi lati. In attacco la coppia Djuric-Jallow.

LECCE (4-3-2-1): Vigorito; Calderni, Lucioni, Meccariello, Fiammozzi; Scavone, Petriccione, Arrigoni; Mancosu, Falco; Pettinari.

All. Liverani

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Migliorini, Schiavi, Perticone; Vitale, Castiglia, Di Gennaro, Akpa Akpro, Pucino; Djuric, Jallow.

All. Colantuono

IL PROTAGONISTA

10

Il capitano della Salernitana Raffaele Schiavi, è uno dei protagonisti di questo match. Infatti, il centrale granata ha vestito la maglia del Lecce per 5 stagioni. Con i salentini ha collezionato 87 presenze ed ha siglato 2 gol, inoltre con la maglia giallorossa Schiavi ha debuttato in Serie A nella partita contro la Sampdoria della stagione 2005/2006. I tifosi granata sperano che il capitano faccia uno “sgambetto” alla sua ex squadra, disputando un’ottima prestazione così da mantenere inviolata la porta di Micai e chissà risolvere proprio lui la partita.

ATTENTI A LUI

Mancosu Marco01

Occhi puntati su Marco Mancosu. Il trequartista giallorosso è la bestia nera della Salernitana. Quando vestiva la maglia della Casertana, infatti, fu lui a segnare alla Salernitana sia all’andata su rigore, sia al ritorno con una rovesciata. Questa sera la difesa granata dovrà essere molto brava a limitare un calciatore che può far male in qualsiasi momento o segnando personalmente oppure mandando in gol i suoi compagni.

 

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.