Pizzeria Betra Salerno

Contro il Lecce ballottaggi e certezze, Casasola o Djavan per un posto sulla trequarti

In avanti confermato Jallow, a centrocampo scelte quasi forzate

Luca Viscido

PROBABILE FORMAZIONE | Dopo la bella vittoria di Palermo, la Salernitana di Angelo Gregucci non ha alcuna intenzione di fermarsi e sabato contro il Lecce cercherà di ottenere il secondo successo di fila. Ieri nella seduta di metà settimana il trainer granata ha provato il probabile undici che si opporrà alla squadra di Liverani. Saranno certamente assenti Migliorini e Di Tacchio per squalifica e Odjer per infortunio, mentre Akpa Akpro potrebbe addirittura partire dal primo minuto dopo l’esito negativo della risonanza magnetica, Di Gennaro invece ha molte probabilità di sedere almeno in panchina. Nella sgambatura di ieri contro la primavera Gregucci ha provato nella posizione inedita di trequartista Casasola, che possa essere questa la sorpresa contro i salentini? Troppo presto per dirlo, la rifinitura di venerdì schiarirà le idee al mister di San Giorgio Ionico. Nell’allenamento di ieri il tecnico ha alternato giocatori e moduli. Nella prima frazione ha dato spazio al 3-4-2-1 di Palermo. In difesa sono stati provati: Mantovani a destra, Perticone centrale e Gigliotti a sinistra. A centrocampo Castiglia e Mazzarani centrali, con Pucino a destra e Vitale a sinistra. In avanti Andre Anderson e appunto Casasola a supportare l’unica punta Lamin Jallow. Nella seconda frazione il tecnico granata ha mischiato le carte, provando la difesa 4: con Schiavi e Bernardini centrali, Kalombo a destra e Memolla a sinistra. A centrocampo sono stati provati Minala e Di Gennaro, con Orlando a destra, Vuletich a sinistra e Rosina più centrale a sostegno di Bocalon, il quale si è alternato con Djuric. Ma la sensazione è che molto probabilmente venga confermata buona parte della squadra che ha sbancato il Renzo Barbera. Micai tra i pali. In difesa Mantovani a destra, Perticone centrale e Gigliotti a sinistra. A centrocampo Pucino a destra e Vitale a sinistra, con Akpa Akpro che stringerà i denti con Castiglia al suo fianco. In avanti sicuri certamente del posto, Andrè Anderson e Jallow, con Djavan Anderson e Casasola che si contenderanno fino all’ultimo una maglia dal primo minuto.

8F435992-A682-4E40-A5CB-4BB903390415

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.