Pizzeria Betra Salerno

Le ultime sei “fatiche”: il calendario dei granata e delle altre

Foggia con il doppio turno in casa, Livorno sequenza da incubo. Quanti scontri diretti ad aprile, solo il Crotone ha una partita in più.

08
Un percorso che fa paura, cinque squadre in cinque punti, un vortice quello della zona playout da cui i granata devono scappare il prima possibile. Affrontiamo, punto per punto e giornata dopo giornata le ultime sei “fatiche” del campionato cadetto.

Partiamo proprio dai granata, sopra c’è il Cosenza, reduce dalla vittoria contro il Crotone, i lupi a 38 hanno una gara in più e alla prossima c’è il Padova fanalino di coda. La Salernitana attende il Cittadella all’Arechi. Dopo i veneti si va a Brescia, in casa delle rondinelle per un match davvero impegnativo. In casa successivamente c’è il Carpi, distaccato dalla zona playout, potrebbe arrivare all’Arechi già con più di mezzo piede in C (sabato c’è Lecce-Carpi).
I granata si giocheranno sicuramente tanto contro il Foggia, in trasferta, una diretta concorrente nella corsa salvezza, c’è poi il Cosenza all’Arechi e il Pescara all’Adriatico.

14813DFC-9F12-4752-9EB1-3D78A0EC02E4

A 33 punti adesso c’è il Crotone, per i calabresi solo cinque gare: tre in casa e due fuori. Si parte sabato con la Cremonese, poi trasferta a Venezia (altro scontro diretto). Ritorno in campo contro il Benevento in Calabria, successivamente al Picco di La Spezia e si chiude in casa contro l’Ascoli.

7F66D86A-15A7-4EAC-85F5-AF56079C1B7C

Ecco il Foggia, i satanelli hanno 6 punti di penalizzazione, si trovano a quota 30. Il destino è nelle loro mani, due scontri diretti nelle prossime due gare, rispettivamente Venezia in trasferta e Livorno in casa. Poi il match contro la Cremonese lontano dalla Puglia. Dopo i grigiorossi due gare consecutive in casa, prima Salernitana e poi Perugia. L’ultima a Bentegodi di Verona.

C5923F3C-51E8-44F3-B2EE-E0979257601B

A pari punti con il Foggia c’è il Venezia, reduce dalla sconfitta di Brescia e ancor prima da quattro pareggi consecutivi. Come detto il prossimo impegno è uno scontro diretto, in casa arriva il Foggia, poi direzione Ascoli al Del Duca. Altro scontro diretto in casa, arriva il Crotone. In trasferta alla terzultima giornata, contro il Cosenza, poi il Pescara in casa e il Carpi in trasferta (Carpi che potrebbe essere già retrocesso).

A4ABBE19-97EB-4C99-AC43-0AA71F7B9D5D

Sotto per differenza reti ma anche il Livorno è lì, a 30 punti. Periodo nero come i granata, l’ultima vittoria proprio contro la Salernitana il 16 marzo. Arriva da tre sconfitte consecutive e alla prossima c’è la capolista Brescia. Le rondinelle sono attese in Toscana. Subito dopo match da dentro o fuori, c’è il Foggia in trasferta. Gara difficile anche quella successiva, in casa contro il Palermo. Poi si vola a Verona in trasferta, successivamente le due in fondo alla classifica Carpi e Padova.

49CC60CA-42E2-4FFD-9CFC-33749A9E3713

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.