Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Le pagelle… granata: Tutino, freddezza e precisione

Entra, costringe Barison al fallo e trasforma il rigore che vale molto più di tre punti contro il Pordenone

Alfonso Maria Tartarone

Le pagelle… granata in novantasei giri di lancette al cardiopalma contro il Pordenone

Belec 7. Può davvero poco sul gol. Decisivo in precedenza.

Casasola. Ispira Gondo per il vantaggio.

Bogdan 7. Prova di alto profilo.

Gyombér 7. Prestazione di grande spessore.

Jaroszynski 7. Padrone della sua corsia.

Kupisz 6. Non decisivo, ma sempre fastidioso con i suoi inserimenti (84’ Anderson N.G.)

Di Tacchio 6.5. Lotta sempre come un leone. Come un vero capitano

Capezzi 6.5. Cala nella ripresa, ma nel primo tempo non sbaglia nulla. (75’ Coulibaly 5. Da rivedere)

Kiyine 5.5. Non ci sarà con l’Empoli. Un giallo di troppo. (75’ Tutino 9. Cerca e trova Barison. Freddo come pochi nel calciare il rigore decisivo al 96’).

Gondo 8. Ancora una volta decisivo e con un tocco di rara bellezza. (90’ Kristoffersen N.G.).

Djuric 6. Rientra dal primo minuto. Deve carburare (75’ Cicerelli 6. Maggiore freschezza per l’assalto finale).

Bocchini (Castori indisponibile) 6.5. Salernitana concentrata e ordinata. In calo dopo il pari avversario, ma sempre pronta a gettare il cuore oltre l’ostacolo

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.