Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Le pagelle… granata: dalla panchina al trionfo

Castori cambia e la Salernitana piega l'undici di Grosso. Capezzi e Cicerelli le mosse vincenti

Alfonso Maria Tartarone

Le pagelle… granata al triplice fischio di chiusura di Salernitana-Frosinone.

Belec 6. Normale amministrazione.
Mantovani 6. Castori cambia esclusivamente per fornire maggiore spinta (46’ Jaroszynski 6.5. La spinta c’è e si vede)
Gyombér 6. Qualche tentennamento. Ma ci può stare.
Veseli 6.5. Potrebbe anche meritare un voto superiore, ma in alcune circostanze rischia ancora qualcosina.
Kupisz 7. L’assist a Cicerelli vale il voto in pagella.
Coulibaly N.G. Costretto al rientro nello spogliatoio dopo il tocco duro di Vitale (18’ Capezzi 7.5. Entra e fa la differenza)
Di Tacchio 7. E’ ovunque. Anche nell’azione del gol.
Kiyine 6.5. Nella ripresa recupera punti (72’ Djuric N.G.)
Casasola 6. Riemerge nel secondo tempo.
Anderson 5. Non si accende. Anche quando potrebbe con il suo mancino (46’ Cicerelli 8. Il suo gol è da incorniciare).
Tutino 6.5. Gara difficile, ma non tira mai indietro la gamba (82’ Schiavone
Castori 7. Cambia e la Salernitana vince.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.