Taste - Sapori Mediterranei
No Signal Service

Le pagelle… granata: Belec è una certezza, Durmisi la sorpresa

Dal pareggio in bianco contro la Reggina note positive da parte dell'ex Lazio, Coulibaly e Gondo. Da rivedere Capezzi

Alfonso Maria Tartarone

Le pagelle… granata dopo lo zero a zero del “Granillo” tra Reggina e Salernitana

Belec 7.5. Evita, come suo solito, grattacapi ai compagni di reparto.
Bogdan 5.5. Rischia il fallo da rigore su Montalto, fortuna che Abisso non fischi.
Gyombér 6. Non regala mai un centimetro agli avversari.
Mantovani 6. Edera è un brutto cliente, ma dopo i primi minuti riesce a tamponarlo.
Kupisz 5.5. Potrebbe e dovrebbe dare di più in fase offensiva.
Coulibaly 6.5. Cresce con il passare del minutaggio, una pedina fondamentale della mediana (65’ Kiyine 6. Il solito cartellino giallo, ma anche un ottimo assist per Tutino).
Di Tacchio 6. Svolge il suo compito senza particolari sbavature (65’ Schiavone 5. Non entra con la giusta cattiveria agonistica).
Capezzi 5. Non si accende l’ex Samp.
Cicerelli. N.G. (15’ Durmisi 6.5. Sicuramente un buon inizio per un giocatore sceso in campo 5 volte nell’ultimo anno e mezzo).
Gondo 7. Non molla mai la presa e porta a casa anche il calcio di rigore (65’ Tutino 6. Tanta voglia e mira da registrare).
Djuric 5. Pesa come un macigno l’errore dal dischetto.
Castori 6. C’è ancora da lavorare per confermarsi nelle posizioni di vertice.

No Signal Service
No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.