Taste - Sapori Mediterranei

LE FOTO- Torna alla libertà la scimmietta Maya

L'intervento è avvenuto grazie all'impegno di Alfredo Riccio, delegato salernitano della Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane, e Paolo Bernini del M5S

admin

Torna alla libertà la scimmietta Maya che da anni era incatenata ad un carrello da ristorazione utilizzato a mo di cuccia.
L’intervento è avvenuto grazie all’impegno di Alfredo Riccio, delegato salernitano della Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane, e Paolo Bernini, parlamentare del Movimento 5 Stelle. L’animale, dunque, ieri è stato sequestrato dai carabinieri di San Marzano sul Sarno coadiuvati dai colleghi di San Valentino Torio.
Un’altra battaglia portata a termine da Bernini e Riccio che da tempo si interessano alla salvaguardia degli animali.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.