Taste - Sapori Mediterranei

LE FOTO- Sit-in di protesta all’ospedale di Cava de’Tirreni

Cittadini e organizzazioni sindacali si sono riuniti dinanzi l'ospedale Santa Maria dell'Olmo contro l'accorpamento di alcuni reparti, previsto per il 1 gennaio, al Ruggi d'Aragona

Federica D'Ambro


Una mattinata all’insegna di proteste dinanzi all’ospedale di Cava de’Tirreni. Cittadini e organizzazioni sindacali manifestano contro la chiusura di alcuni reparti, a partire dal 1 gennaio. Gli accorpamenti rientrano nel piano di riordino dei servizi e dei turni del Ruggi d’Aragona, presentato dal direttore generale Vincenzo Viggiani due settimane fa, che prevedono, al Santa Maria dell’Olmo, la sospensione dei reparti di ortopedia e ginecologia. E’ stato attutato dalle forze dell’ordine anche un blocco stradale.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.