Taste - Sapori Mediterranei

LE FOTO – Recuperi e trasporti eccezionali effettuati dall’Enpa di Salerno

Ieri il recupero di una Testudo Hermanni con lesioni profondi, purtroppo in una situazione non semplice

Come rende noto l’Enpa di Salerno, questi giorni hanno visto diversi volontari impegnati in operazioni di recupero e collaborazione con gli enti preposti alla salvaguardia della fauna selvatica sia marina che terrestre. Sabato pomeriggio una telefonata da parte dei biologi dell’Anton Dohrn di Napoli segnalava la presenza di un esemplare adulto di Caretta caretta in palese stato di difficoltà nelle acque a largo di Ponza. Nonostante i kilometri ed il traffico dei vacanzieri del week end, si è riusciti ad organizzare un recupero eccezionale da Formia a Napoli, sede della Stazione Zoologica. L’animale, lungo circa 70 cm, aveva della lenza che fuoriusciva dalla cloaca. È stato immediatamente reidratato e gli sono state somministrate vitamine e medicinali.

Domenica invece è stata recuperata una Testudo Hermanni. Purtroppo la sua situazione non è semplice, come spiega l’Enpa di Salerno, a seguito di un incidente la parte posteriore sinistra del carapace è stata asportata. L’animale non sembra aver perso le funzioni agli arti ma le lesioni sono profonde. Recuperati inoltre numerosi pipistrelli sia piccoli che adulti. A tal proposito, ricorda l’Enpa di Salerno, i Pipistrelli ed i Rondoni rinvenuti vanno sempre raccolti.

Tutti gli animali sono stati consegnati a strutture idonee alla loro riabilitazione, si spera ora di poterli liberare al più presto.

L’Enpa, inoltre, ringrazia il personale della Sezione “A. Dohrn”, del CRAS di Napoli e dell’Associazione “Tutela Pipistrelli” per la loro professionalità e dedizione.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.