Taste - Sapori Mediterranei

LE FOTO – Fonderie Pisano, vertice al Comune con i lavoratori

Confronto con l'amministrazione chiesto da sindacalisti e dipendenti prima dell'incontro del 30 giugno al Ministero dove si spera di tracciare il percorso definitivo e netto sulla delocalizzazione

Ecco la nota dell’amministrazione comunale di Salerno dopo il vertice avuto nella tarda mattinata con una delegazione di lavoratori delle Fonderie Pisano e sindacalisti.

“Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e gli assessori Mimmo De Maio (Urbanistica e Mobilità), Caramanno (Ambiente e Turismo) e Roberto De Luca ( Bilancio e Sviluppo) hanno ricevuto stamani a Palazzo di Città una delegazione di lavoratori delle Fonderie Pisano. L’Amministrazione Comunale di Salerno continua a seguire con grande attenzione gli sviluppi della vicenda anche se in relazione agli ultimi provvedimenti della Magistratura il Comune di Salerno non ha alcuna competenza; si esprime piena fiducia nell’operato dei magistrati confidando in un celere accertamento di tutti gli elementi d’indagine. Il Comune di Salerno è solidale con le preoccupazioni espresse dai lavoratori ed in ugual misura è attento alle prioritarie esigenze di salvaguardia della salute pubblica e della tutela ambientale. Continua l’impegno del Comune di Salerno, che negli anni passati è stato più volte palesato in atti amministrativi, per favorire la delocalizzazione dello stabilimento, la salvaguardia dei posti di lavoro e della produzione”.

Nella mattinata di domani, invece, dovrebbe esserci un altro incontro con l’amministrazione provinciale, chiesto sempre dai dipendenti delle Fonderie Pisano.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.