Taste - Sapori Mediterranei

LE FOTO – Forte scossa a Baronissi, ma è una simulazione

Baronissi è stata scelta, dal Dipartimento nazionale di Protezione Civile, tra le uniche due città in Campania per ospitare l'esercitazione.

Francesco Pecoraro


Ore 9.50: un forte sisma scuote Baronissi ma per fortuna si tratta solo di una simulazione. Un principio d’incendio divampa all’interno della scuola di via Unità d’Italia. Si mette in moto la macchina del Nucleo comunale di Protezione Civile. L’Istituto viene evacuato, un ragazzo ferito immediatamente immobilizzato. Gli studenti vengono portati al campo di emergenza. Per fortuna si trattava solo di una simulazione, importante però per mostrare ai ragazzi i comportamenti da adottare nelle situazioni di emergenza. Baronissi è stata scelta, dal Dipartimento nazionale di Protezione Civile, tra le uniche due città in Campania per ospitare l’esercitazione. Presente, oltre all’assessore comunale alla protezione civile, Anna Petta, al comandante della Polizia Municipale, Francesco Tolino, e al consigliere comunale Agnese Coppola Negri, volontari del Nucleo Comunale di Protezione Civile, i Vigili del Fuoco, la Croce Rossa Italiana e le Forze di Polizia.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.