Pizzeria Betra Salerno

L’AVVERSARIO – Il Brescia dal record di Caracciolo a Michele Somma e Filippo Strada

I figli di Mario e Pietro, legati a doppio filo con la Salernitana

admin

Nel segno dell’airone. Il Brescia di Cristian Brocchi gioca un buon calcio, può contare sul talento di Leonardo Morosini ma non può prescindere dai gol di Andrea Caracciolo. A trentacinque anni è ancora lui l’uomo simbolo e trascinatore della squadra. A Verona l’attaccante ha conquistato un nuovo record: 150 gol in carriera in quindici anni con la maglia del Brescia. Caracciolo è lo spauracchio delle difese del campionato cadetto anche grazie al talento di Morosini. Il ventunenne bergamasco è stata la rivelazione dello scorso campionato e sembra già pronto per il salto di qualità. Ha conquistato la fiducia di Di Biagio ed in tanti sono sicuro che presto vestirà la nazionale A. Morosini rappresentato soltanto la massima espressione di un gruppo di baby che sta facendo la fortuna del Brescia. Tra questi due figli d’arte legati a doppio filo con la Salernitana. Il ventenne Michele Somma è salernitano doc. Nato nel ’95 dall’unione tra Mario Somma, allenatore ed ex difensore granata, e Carmen Bruzzese. Mario si è mostra nelle giovanili della Roma prima di trasferirsi alla corte di Brocchi. L’ex tecnico del Milan gli ha dato subito fiducia e Michele Somma non solo ha conquistato una maglia da titolare ma anche la convocazione con la nazionale under 21. In rosa c’è anche Filippo Strada, figlio di quel Pietro che incantò l’Arechi a metà degli anni ’90. L’attaccante classe ’97 ha dimostrato di aver un ottimo feeling con il gol e secondo gli addetti ai lavori ha i numeri per arrivari ad alti livelli. Non solo giovani di talento ma anche tanta esperienze per le rondinelle. Dal centrocampista Giampiero Pinzi (che non sarà del match) ad Andrea Rossi che in estate era sembrato sul punto di trasferirsi alla Salernitana. Occhio anche a Torregrossa che a Brescia sembra aver ritrovato la verve di Crotone. Brocchi gioca con un 3-5-2 e di sicuro riproporrà lo stesso modulo nel match di sabato contro i granata.
di Giuseppe D’Alto
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.