Taste - Sapori Mediterranei

Lavoro e società partecipate, Vincenzo Colla in convegno a Palazzo di Città

Lavoratori, servizi e società partecipate, questi i temi del convegno a cui ha preso parte anche il Segretario Nazionale della Cgil Vincenzo Colla

Federica D'Ambro

“Se non si individuano strumenti per garantire occupazione e reddito per i lavoratori coinvolti, si rischia di determinare una grave questione sociale ed occupazionale” dichiara Arturo Sessa Segretario Generale della Cgil di Salerno.

In provincia di Salerno sono migliaia i lavoratori dipendenti delle società partecipate e la loro attività sostiene il sistema dei servizi offrendo competenza e qualità. La salvaguardia dei livelli occupazionali e di rilancio delle politiche di sostegno, per garantire servizi di qualità ai cittadini. Questa la problematica affrontata questa mattina presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, un convengo a cui hanno preso parte il Segretario Nazionale della Cgil Vincenzo Colla e il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.

“Non possiamo restare in una incertezza di questa portata e non possono esserci licenziamenti in questa fase, mentre tutti ci poniamo il problema dell’occupazione rischiamo di mettere in discussione la coesione sociale – ha commentato nel merito del convengo Vincenzo Colla – non si può dire parlare come se fossimo in procinto di una campagna elettorale per alzare il tiro, dietro ci sono persone e servizi, bisogna stare attenti”.

Presente in Sala anche il primo cittadini di Salerno ha voluto sottolineare l’importanza del convegno e della tematica affrontata.
“E’ una giornata importante perchè si respira senso di responsabilità, a Salerno abbiamo prerogativa rispetto ad altre città, le nostre società partecipate sono società serie, hanno tutti i bilanci puliti, producono ed offrono servizi importanti”. Queste le parole del sindaco Vincenzo Napoli.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.