Taste - Sapori mediterranei

Lavoro a nero, denunciate quattro persone nel salernitano

I Carabinieri hanno ispezionato quattro ditte, rilevate irregolarità e condizione minime di sicurezza

Federica D'Ambro

Quattro proprietari di ditte denunciate per irregolarità e lavoro a nero. Continuano i controlli da parte dei Carabinieri sui lavoratori a nero nelle aziende Campane. Nella giornata di ieri i Carabinieri della stazione di Giffoni sei Casali del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno, hanno ispezionato quattro ditte impegnate in lavori pubblici commissionati dal locale comune.
In uno dei cantieri ispezionati è stato trovato un lavoratore in nero (sui quindici controllati), mentre in tutti e quattro i cantieri sono state rilevate varie irregolarità tra cui omessa redazione del p.o.s. e mancanza delle condizioni minime di sicurezza ed igieniche sul luogo di lavoro.
I quattro titolari delle ditte (una di Roma, una di Napoli e due di Salerno) sono stati pertanto denunciati alla Procura della Repubblica mentre per il lavoratore non regolarmente assunto è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 6.000 mila euro.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.