Taste - Sapori Mediterranei

Lavoratori del Ce.Di.Sa in stato di agitazione per stipendi non retribuiti

La nota inoltrata al Prefetto di Salerno dal responsabile del comparto FP Cgil, Angelo Di Giacomo

Federica D'Ambro

La Cgil “congiuntamente ai lavoratori del Ce.Di.Sa. spa Centro diagnostico Fratte Salerno – come si legge nella nota – proclama lo stato di agitazione ai sensi della legge 146/90 e s.m.i. A tutt’oggi, nonostante intese pregresse e specifici accordi, non sono ancora state corrisposte diverse mensilità arretrate, alle quali si aggiungono anche le mensilità correnti che puntualmente non vengono soddisfatte. Si chiede pertanto l’attivazione delle procedure di conciliazione nei tempi e nei modi previsti dalla legge”.
Questa la nota inoltrata al Prefetto di Salerno dal responsabile del comparto FP Cgil, Angelo Di Giacomo.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.