Pizzeria Betra Salerno

Lasciò l’Inter per fare il prof: la storia del nuovo preparatore granata

Già preparatore atletico della primavera dell'Inter quando c'era Mourinho, Franco Ferrini rifiutò la promozione in prima squadra con Benitez per accettare il "posto fisso" da insegnante

E’ una storia particolare quella di Franco Ferrini, il nuovo preparatore atletico della Salernitana scelto da Leonardo Menichini per questa nuova avventura in granata. Ferrini ha lavorato come preparatore atletico della primavera dell’Inter  quando c’era Josè Mourinho alla guida della prima squadra per poi essere promosso, nella società che al tempo era ancora di Massimo Moratti , nello staff dei riabilitatori dei giocatori infortunati in prima squadra quando, invece, i nerazzurri furono erano allenati da Rafa Benitez. Proprio in quell’anno a Franco Ferrino sarebbe scaduta l’aspettativa per un posto da professore di educazione fisica nella scuola pubblica, il posto fisso da insegnante, un lavoro che ha sempre amato, così come l’opportunità di riavvicinarsi con maggiore frequenza alla figlia piccola che al tempo viveva in Olanda, cosa che nell’Inter non avrebbe potuto fare abbastanza. Così Franco Ferrini ha scelto il “posto fisso” lasciando la società nerazzurra per poi accasarsi al Pontedera e continuare anche come professore di ginnastica in una scuola della Valdera. Poi l’esperienza al Pisa dove è stato proprio con Leonardo Menichini nel 2014, l’anno prima di venire in granata.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.