Taste - Sapori Mediterranei

L’Anas annuncia i percorsi alternativi per i lavori sulla tangenziale

Di seguito, la lista delle deviazioni e dei tratti interrotti

admin

L’Anas ha annunciato la continuazione dei lavori sulla tangenziale di Salerno, fino al 6 novembre, comunicando la chiusura di alcune carreggiate e i percorsi alternativi. Le carreggiate nord e sud rimarranno interdette al traffico in corrispondenza del km 66,410 (asta di raccordo da e per l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria), in corrispondenza del viadotto al di sopra della tangenziale al km 63,100. Inoltre rimarranno percorribili i percorsi alternativi già stabiliti in passato: il traffico in direzione dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria e in direzione est (carreggiata sud) verrà deviato sulla rampa di uscita per Pontecagnano, con deviazioni per le altre direzioni; mentre il traffico in uscita dall’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria in ingresso in Tangenziale di Salerno e in direzione Pontecagnano (carreggiata nord) verrà deviato sulla rampa di uscita per Fuorni, con deviazioni per le altre direzioni.
Inoltre, per consentire la terminazione dei lavori di rifacimento della pavimentazione all’interno del centro abitato da parte del comune di Roccadaspide, lungo la strada statale 166 “degli Alburni”, l’Anas ha deciso di prorogare fino al prossimo 14 novembre la chiusura del tratto di statale compreso tra il km 18,900 e il km 19,140. Durante la chiusura resterà valido il percorso alternativo prestabilito: ovvero il traffico percorrerà la strada provinciale 444 “Variante di Roccadaspide”, che si innesta sulla statale 166 “degli Alburni al km 18,100 (lato Capaccio) e al km 22,000 (lato Aquara). Il transito sarà consentito fino al km 18,900 (lato Capaccio) e fino al km 19,140 (lato Aquara).

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.