No Signal Service

L’Alma Salerno a Genzano contro Cisterna

Terzo impegno stagionale per l’Alma Salerno. La formazione granata, sabato 31 ottobre alle 18, è attesa dall’ostica trasferta del Pala Cesaroni contro l’Ecocity Futsal Cisterna. La squadra pontina, promossa d’ufficio in serie B dopo un’annata da protagonista, è una delle favorite per il successo finale.

categoria sport

Terzo impegno stagionale per l’Alma Salerno. La formazione granata, sabato 31 ottobre alle 18, è attesa dall’ostica trasferta del Pala Cesaroni contro l’Ecocity Futsal Cisterna. La squadra pontina, promossa d’ufficio in serie B dopo un’annata da protagonista, è una delle favorite per il successo finale. Il cinque di Luca Angeletti vorrà recitare il ruolo da protagonista nel raggruppamento F e quella contro l’Alma Salerno rappresenta l’occasione per testare valori e ambizioni dei due roster. Il sodalizio latino è reduce dalla rumorosa sconfitta esterna contro lo Spartak Fusaro Caserta per 4-2: una battuta d’arresto che ha certamente unito il gruppo pontino, il quale lamenta alcune assenze per infortunio.

Nell’ultimo turno l’Alma Salerno ha invece maturato il primo successo della stagione contro lo United Aprilia: convincente prova del collettivo, che ha guadagnato il successo nonostante alcune sbavature in fase di non possesso. L’obiettivo dei granata sarà quindi quello di allungare la striscia di risultati utili, tenendo a mente le difficoltà che ruotano intorno alla trasferta di Genzano.

Alcuni dubbi di formazione per Marcelo Magalhaes: non sarà della partita il portiere Marco Fuschino, assente già in occasione della sfida interna contro il cinque di Trobiani. Il club sta valutando le condizioni fisiche di Facundo Galinanes e Matteo Petolicchio.

I calcettisti hanno infatti lamentato qualche fastidio di natura muscolare: partiranno alla volta di Genzano ma sarà il mister a valutarne l’eventuale presenza sul parquet laziale.

DICHIARAZIONI DEL DIRETTORE GENERALE ANTONIO PELUSO – “Affrontiamo uno dei roster più completi del girone. Cisterna, nonostante le defezioni di formazione, parte favorito sulla carta. Il nostro obiettivo è quello di fare punti, provando a sorprendere il cinque di casa in contropiede. Inutile sottolineare che dovremo lottare su ogni pallone disponibile, essere ordinati in fase di non possesso: il gruppo questa volta deve fare la differenza. Cisterna ha iniziato il proprio cammino con un rotondo 7-0 al Pala Cesaroni nel derby contro Terracina: in casa sono una squadra temibile e, nonostante venga meno il fattore campo, l’organico tra le mura amiche resta favorito”.

La gara sarà disponibile in streaming sulla pagina Facebook ufficiale della società pontina Ecocity Futsal Pro Cisterna.

Il fischio d’inizio sarà affidato al signor Alessandro Coppo Fongoli della sezione di Terni, coadiuvato da Natalia Bernardino. Cronometrista il sig. Matteo Ottaviani di Trieste.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.