Taste - Sapori Mediterranei

Lacrime per Antonio, il 22enne non ce l’ha fatta

Un arresto cardiaco nella serata di martedì mentre cenava al ristorante sul lungomare di Salerno

Ha smesso di battere il cuore di Antonio Ciccarelli, il 22enne che nella serata di martedì stava cenando in un noto ristorante del Lungomare quando, improvvisamente, ha accusato un malore e si è accasciato al suolo. Sul posto venne salvato dai sanitari del 118 della Croce Bianca di Salerno, trasportato d’urgenza al Ruggi dove è rimasto ricoverato in terapia intensiva. Il giovane aveva una anomalia cardiaca congenita. Il suo cuore non ha retto e nella notte la triste notizia che in poche ore si è diffusa anche attraverso il web, con tanti amici che non hanno resistito, dedicandogli post sulla bacheca di Facebook. Straziante, ovviamente, il dolore di quanto lo conoscevano, ricordato come un ragazzo sempre sorridente, tanti gli amici del Severi e dell’Università che in questi giorni si sono avvicendati al Ruggi con la speranza di un suo risveglio.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.