Taste - Sapori Mediterranei

La stazione ferroviaria di Nocera Superiore s’illumina di led

Un nuovo volto inaugurato alla stazione, con più luci e soprattutto a risparmio energetico

Federica D'Ambro

Risparmio energetico e più luce: la stazione ferroviaria di Nocera Superiore s’illumina di led.
“Abbiamo risolto un altro piccolo problema legato al vivere quotidiano di tanti cittadini e pendolari costretti a convivere con il buio in cui versava l’area – sottolinea il sindaco Giovanni Maria Cuofano – illuminare la città, dal centro alle periferie, non soltanto è un segno di civiltà e di rispetto. Luce è sinonimo di sicurezza e legalità: ci sentiamo più al sicuro di passeggiare e di tornare a casa anche ad ora tarda perchè la luce scoraggia le azioni di vandali, malintenzionati, delinquenti».

E poi aggiunge: «L’intervento di ripristino dell’illuminazione alla stazione è una piccola cosa, certo. Ma è nei millimetri, nelle tante piccole cose messe assieme, che si costruisce una città, sana, vivibile, bella. C’è tanto da recuperare per riportare la luce in una città che è rimasta al buio per tanti anni per una politica alla quale faceva comodo lasciare lo sviluppo di Nocera al buio. Noi ce la stiamo mettendo tutta. Pietra dopo pietra. Centimetro dopo centimetro. Chiedo alla comunità di essere unita. E di guardare al futuro con più fiducia. In fondo al tunnel, si rivede la luce».

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.