No Signal Service

La società lascia a casa Troianiello

Il calciatore non è stato convocato per Bari per motivi disciplinari

admin

Motivi disciplinari si celano dietro alla mancata convocazione di Gennaro Troianiello per la trasferta di Bari. La società sembra non aver gradito alcuni comportamenti del calciatore che in questo modo è stato “punito”. Questa mattina l’ex del Palermo non ha preso parte alla seduta di rifinitura ma si è visto al Volpe soltanto in abiti borghesi. E poi la sorpresa. L’esclusione dall’elenco dei convocati. Un pugno duro da parte di tecnico e società che vuole essere anche un messaggio per il resto del gruppo, chiamato da ora in avanti a “rigare dritto”. E’ evidente, comunque, che i rapporti tra Troianiello e la dirigenza granata iniziano a diventare sempre più tesi. C’è infatti malcontento da entrambe le parti, perchè il calciatore lamenta da tempo la propria insofferenza per lo scarso utilizzo in campionato. Dall’altra parte, invece, tecnico e società non sono soddisfatti del suo rendimento. Dopo undici giornate Troianiello non ha ancora trovato la condizione ideale e le sue prestazioni continuano ad essere altalenanti. Non a caso, col Perugia Torrente gli ha preferito Milinkovic. Una scelta tecnica che potrebbe aver inasprito ulteriormente il malcontento del calciatore.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.