Assistenza computer salerno e provincia

La replica di Calabrese sulla pulizia delle spiagge

Esprime la sua solidarietà verso la bambina di otto anni ferita da una siringa

Federica D'Ambro

L’assessore alle politiche ambientali di Salerno Gerardo Calabrese, esprime la sua solidarietà alla piccola bambina di otto anni, vittima di un atto di inciviltà nei giorni scorsi, tramite un post sul suo profilo social. Aggiunge anche che tali atti di inciviltà da parte dei cittadini non riguardano il lavoro che svolge Salerno Pulita quotidianamente sul litorale.
“Come ogni anno le operazioni di pulizia- scrive Calabrese- straordinaria vengono effettuate dalla Salerno Pulita S.p.A. nel mese di maggio in modo da renderle fruibili alla cittadinanza con l’inizio della stagione balneare (1 giugno – 30 settembre), quando la pulizia ordinaria viene effettuata quotidianamente. Inoltre, invito ancora una volta alcuni operatori dell’informazione a non confondere quelli che sono atti di inciviltà (abbandono dei rifiuti) con i disservizi e a recarsi di mattina presto sulle spiagge libere del litorale cittadino, quando è possibile osservare gli addetti alla pulizia in piena attività. Ai genitori della piccola bambina di otto anni, vittima di un atto di inciviltà, va la mia solidarietà con l’augurio di una pronta guarigione”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.