Assistenza computer salerno e provincia

La Regione sospende le attività delle Fonderie Pisano

Sotto accusa la dispersione di sostanze, provvedimento amministrativo regionale che sospende l'attività produttiva della fonderia di Fratte

Federica D'Ambro

La Regione Campania sospende le attività delle Fonderie Pisano, è stato emesso un provvedimento amministrativo a seguito di criticità emerse proprio sotto il profilo ambientale. Come si legge sul quotidiano Le Cronache sembrerebbe che all’azienda sarebbe stata contestata la dispersione di materiali tossici, la mancata etichettatura dei rifiuti e l’assenza di sicurezza per le vasche di raccolta. Un provvedimento notificato in seguito ai controlli sul posto e alle innumerevoli denunce dei residenti della zona e dal comitato “Salute e Vita” presieduto da Lorenzo Forte, portavoce di numerose persone che si sono trovate a dover fare i conti con gli effetti dell’inquinamento che sarebbe prodotto dalla vecchia azienda produttrice di ghisa.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.