Scarpe per bambini - Millepiedi

La nave “Amerigo Vespucci” a Salerno

Dal 23 al 29 settembre Salerno ospiterà il XX Raduno Nazionale dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia.

Federica D'Ambro

RadunoMarinai01

SALERNO.  Salerno ospita dal 23 al 29 settembre il XX Raduno Nazionale dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia. L’evento propone un ricco programma di manifestazioni: la presenza in porto della nave scuola Amerigo Vespucci, il Concerto della Banda della Marina Militare, la sfilata di domenica 29 che concluderà il Raduno con oltre diecimila partecipanti da tutta Italia.

“Una bella iniziativa che mette la città in festa, celebrando i marinai d’Italia. Salerno, come città di mare, sta rilanciando le sue prerogative, è un’iniziativa che riempirà di gioia le nostre strade con azioni suggestivi come le parate, il villaggio del mare e una serie di iniziative che riempiranno per una settimana le giornate, portando Salerno ancora una volta sullo scenario nazionale”. Ha accolto così, con grande entusiasmo, i marinai a Palazzo di Città il sindaco di Salerno Enzo Napoli. Nel corso della conferenza sono state illustrate le attività che caratterizzeranno questi giorni di permanenza dei marinai in merito al raduno.

A fare da cornice all’evento, la Marina Militare aprirà alla popolazione alcune Unità Navali di ultima generazione, ma a impreziosire la circostanza sarà la presenza della nave scuola “Amerigo Vespucci”, il veliero più bello del mondo. Inoltre, per l’occasione verranno allestite una mostra storica, una mostra del trentennale della Componente aerotattica imbarcata e una mostra di pittori di Marina a Palazzo Fruscione. Alla Stazione Marittima, a favore dei curiosi e degli interessati, verrà allestito un info desk assieme a una esposizione di modellini navali, al simulatore della plancia di nave Bergamini, al simulatore di barca a vela, mentre a piazza Sedile di Porta Nuova ci sarà il Centro Mobile Informativo della Marina Militare.

Domenica 29 settembre 2019, dalle ore 10.30, più di diecimila Soci, studenti degli istituti nautici italiani, reparti in armi della Marina e di altre Forze Armate/Enti dello Stato che operano sul mare, defileranno sul lungomare davanti al palco delle Autorità partendo da Piazza della Concordia di Salerno. Sarà questo l’evento “conclusivo” del Raduno nazionale che  prevede, in quella settimana, una serie di concerti, convegni, concorsi, manifestazioni di protezione civile a carattere marinaresco già a partire da martedì 24 settembre.

“I marinai d’Italia che si radunano ogni 4 anni hanno scelto Salerno e non poteva essere diversamente. – ha dichiarato l‘Ammiraglio di Squadra Paolo Pagnottella – Un porto così bello, una città legata all’economia marittima, la nostra è stata una scelta giusta. Abbiamo trovato un’amministrazione comunale, una Regione,  dalla nostra parte e sono certo che il nostro raduno sarà un grande successo.Noi marinai ci consideriamo sempre in servizio, l’Amerigo Vespucci è il simbolo, l’orgoglio della Marina Italiana, siamo lieti che possa arrivare a Salerno e la metteremo a disposizione di chi vorrà vedere la nave più bella del mondo”. 

 

 

Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.