Taste - Sapori Mediterranei

LA FOTO – Fonderie Pisano, anche i figli degli operai alla marcia per il lavoro

FOTO - Ieri il corteo nel centro di Salerno, il dramma delle famiglie e i messaggi dei bambini per i loro genitori

Un messaggio, una foto emblematica, una bimba, figlia di uno degli operai delle Fonderie Pisano che ieri mattina ha accompagnato il papà in quella marcia per il lavoro nel centro di Salerno. Un vero e proprio dramma quello vissuto dai dipendenti ma anche dalle loro famiglie, ora che con la fabbrica chiusa rischia di “saltare” lo stipendio di luglio, diverse aziende stanno ritirando gli stampi e quindi le commesse per l’opificio salernitano. Uno, sostanzialmente, il percorso da seguire e che si augurano venga tracciato il prima possibile sia sindacati che lavoratori: riaprire la fabbrica mettendola in sicurezza sistemando tutte le criticità, in modo da far attivare quantomeno gli ammortizzatori sociali e comunque proseguire con il lavoro in attesa di avviare le procedure di delocalizzazione.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.