Scarpe per bambini - Millepiedi

La donna partenopea di Monica Sarnelli al Teatro Nuovo

La cantante napoletana in scena domenica alle 18.30

admin

1062

Dove e quando

“Sciantose, Sirene, Malafemmene e altre storie di donne veraci”. E’ questo il titolo dello spettacolo che la cantante partenopea Monica Sarnelli porterà in scena domenica, alle 18.30, al Teatro Nuovo di Salerno
La “sciantosa post-moderna” Monica Sarnelli, con l’attrice Martina Liberti e la ballerina di flamenco Dominga Andrias, conduce lo spettatore in un percorso anti-misogino sulle donne nella e della canzone napoletana.
Gilda Mignonette, Ria Rosa, Angela Luce, Gloria Christian, Mirna Doris, Lina Sastri, Teresa De Sio, Giulietta Sacco diventano protagoniste di un racconto con momenti duri, altri sentimentali, femministi, altri sensuali, ironici: il sorriso, la rabbia, la pancia, il sesso, il ritmo, la melodia saranno chiavi di volta di uno spettacolo che usa le radici per imparare a volare.
In scaletta, tra gli altri, i brani “I due gemelli”, “Lily Kangy”, “Liù”, “Malafemmena”, “Indifferentemente”, “Dove sta Zazà”, “Era de maggio”. Ma anche “Chillo è ’nu buono guaglione” e “Nun te scurdà” degli Almamegretta. E il ritmo di “Stammo buono”, che ben testimonia la forza e l’energia di Teresa De Sio.
Tanti anche i brani del suo repertorio quali “Un posto al sole” e “Chesta sera”, dopo un viaggio al termine della melodia perduta che ci porta da “Era de maggio” a Pino Daniele, da “Passione” a “Ipocrisia”, da “Preferisco il Novecento” a “Ninì Tirabusciò”, tra amare verità e dolci bugie.
In scena i musicisti Emidio Ausiello, Marco Di Palo, Ernesto Nobili e Alessandro Tumolillo, il dj Roberto Funaro. Arrangiamenti Angelo Vassallo. Costumi Mariagrazia Nicotra. Regia Elena de Candia.
Lo spettacolo è diventato già disco, che sarà disponibile sul mercato a fine febbraio su etichetta Graf Music.
Matterello - Pizzeria a salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.