Elezioni Mimmo De Maio

La delibera del comune: croccantini per i randagi al posto del canile

Una delibera dell'amministrazione comunale di Ogliastro ha destinato alcuni fondi per sfamare i randagi

admin

Il Comune di Ogliastro Cilento, retto dal sindaco Michele Apolito, ha emanato una delibera dell’amministrazione che ha destinato 500 euro per acquistare croccantini per i cani randagi del luogo. L’amministrazione locale ha infatti deciso di destinare alcuni fondi per nutrire gli animali e lasciarli liberi in paese, piuttosto che per sostenere un lontano canile in Calabria che avrebbe dovuto accoglierli. In questo modo, in attesa dell’apertura di un canile comunale, l’amministrazione ha consentito alle casse del Comune di risparmiare per la bonifica di una struttura già esistente in paese.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.