Taste - Sapori mediterranei

La città di Salerno piange il pasticciere Agostino Arienzo

Lutto per la famiglia della pasticceria salernitana, Agostino aveva 42 anni, protagonista di una grande opera di rinnovamento dell'attività nota in tutta la regione

Tutta la città di Salerno piange per il lutto che ha colpito la famiglia della pasticceria salernitana, è deceduto ieri Agostino Arienzo. Il pasticciere 42enne aveva, con grande qualità di rinnovamento, preso in mano le redini della nota attività in via Silvio Baratta, subentrando al padre Carmine Arienzo e portando avanti la tradizione prestigiosa che ha fatto conoscere il cognome degli Arienzo associato ad una vera e propria arte per i dolci artigianali. I funerali di Agostino Arienzo si svolgeranno questo pomeriggio, alle 15.30 nella chiesa di Cappelle.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.