Taste - Sapori Mediterranei

Istituto Ravello-Scala, i sindaci contro il dimensionamento

Lettera all'assessore regionale Lucia Fortini

Hanno scritto all’assessore regionale Lucia Fortini i sindaci di Scala e Ravello, chiedendo di evitare il dimensionamento dell’istituto comprensivo Ravello-Scala, attualmente l’unico istituto scolastico presente in entrambi i comuni. I primi cittadini hanno chiesto che venga mantenuto il plesso anche per evitare un danno ai giovani di quel territorio, visto che i collegamenti in diversi periodi dell’anno sono quasi impossibili negli orari scolastici verso altri istituti. Secondo i sindaci, infatti, il territorio di Ravello e Scala spesso rimane completamente isolato e sarebbe impensabile far spostare anche i docenti in altre scuole.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.