Taste - Sapori Mediterranei

Intesa in Prefettura per le vittime di sfruttamento

Confermato l'impegno della Prefettura di Salerno per le vittime si sfruttamento sessuale o lavorativo, per ampliare la collaborazione con istituzioni pubbliche, servizi sociali e organizzazioni no profit già inserite sul territorio

Federica D'Ambro

Rinnovato l’impegno della Prefettura di Salerno, a favore delle vittime di sfruttamento sessuale. diversi i progetti confermati, il 27 novembre, come il “Fuori Tratta”, programma di assistenza ed integrazione sociale e “Caracol”-programma di emersione e prima assistenza proposti dalla Regione Campania con altri soggetti ed attuati in provincia dall’Associazione ARCI (Comitato di Salerno). Attraverso il Consiglio Territoriale dell’Immigrazione, il protocollo vuole sostenere il sistema di riconoscimento e conoscenza delle ipotetiche vittime, sviluppando in questo modo la rete di referenti istituzionali pubblici, i servizi sociali e le organizzazioni no profit che già si interessano a queste problematiche.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.