No Signal Service

Inter-Salernitana, probabili formazioni

Probabili formazioni Matchday Programme

INTER (3-5-2) – Onana, Skriniar, Acerbi, Bastoni, Dumfries, Barella, Asllani, Calhanoglu, Gosens, dzeko, Lautaro Martinez. All. S. Inzaghi.

SALERNITANA (3-5-2) – Sepe, Gyomber, Daniliuc, Lovato, Candreva, L. Coulibaly, Kastanos, Vilhena, Mazzocchi, Dia, Piatek. All. Nicola.

Arbitro Matchday Programme

Arbitro Juan Luca Sacchi di Macerata.

Assistenti: Luigi Rossi (sez. Rovigo) – Vittorio Di Gioia (sez. Nola).

IV uomo: Marco Piccinini (sez. Forlì).

Var: Valerio Marini (sez. Roma).

Assistente Var: Alessandro Giallatini (sez. Roma 2).

matchday la partita

Sarà il settimo confronto in massima serie tra Inter e Salernitana quello in programma questa domenica alle 12:30 allo “Stadio San Siro”. Nessun pareggio nei sei precedenti in Serie A tra Inter e Salernitana: quattro successi dei nerazzurri e due campani.

L’Inter ha subito 14 gol finora: i nerazzurri non arrivavano almeno a questa cifra nelle prime nove partite di un campionato di Serie A dalla stagione 2011/12 (16 in quel caso), poi chiusa al sesto posto finale.

Dopo il successo contro il Verona nell’ultimo turno, la Salernitana potrebbe vincere due gare di fila in Serie A per la prima volta dallo scorso aprile (tre in quel caso) – i campani sono rimasti tuttavia senza successi nelle ultime sei trasferte nella competizione, con cinque pareggi seguiti dalla sconfitta contro il Sassuolo a inizio ottobre.

La Salernitana è la squadra che in questa Serie A ha realizzato più reti senza avere ancora trovato il gol da fuori area (12 marcature, tutte da dentro l’area) – nei maggiori cinque campionati europei, soltanto Barcellona (20) e Hoffenheim (14) ne contano di più della squadra granata.

Solo Di Lorenzo del Napoli (14) ha mandato piú volte al tiro un compagno di squadra su azione rispetto a Pasquale Mazzocchi (13) e Denzel Dumfries (12) tra i difensori di questo campionato.

Oltre ad avere collezionato 12 gol e 25 assist in 124 presenze di Serie A con la maglia dell’Inter, Antonio Candreva ha nei nerazzurri la sua vittima preferita nel massimo campionato, grazie a sei reti tra Lazio e Sampdoria – dovesse giocare, l’esterno della Salernitana raggiungerebbe a 443 presenze Giampiero Boniperti al 39o posto nella classifica all-time della Serie A.

Lassana Coulibaly è il centrocampista con più contrasti vinti (17) in questo campionato e anche il giocatore della Salernitana con più duelli vinti (54).

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.