Assistenza computer salerno e provincia

Inseguimento folle a Salerno, in casa più di 100 bussolotti di droga

Scene da Narcos per le strade della città, è successo ieri ad ora di pranzo, arrestato dai Carabinieri uno dei due uomini in fuga

7D029F77-38AF-4FEF-8249-AF0DAD64FD4E
SALERNO | In manette dopo un lungo inseguimento, tra tangenziale e contromano in città, è successo tutto nella tarda mattinata di ieri a Torrione. Arrestato dagli uomini del nucleo radiomobile dei Carabinieri uno spacciatore che insieme ad un altro complice ( ancora irreperibile) non si era fermato all’alt dei militari a Pastena. A bordo di un motorino i due hanno imboccato la tangenziale poi sono riusciti in città, avevano con loro diverse sostanze di stupefacenti che, nel corso della fuga, hanno gettato lungo il percorso. I due, comunque sono stati individuati dai militari, ne è nato un inseguimento ma i Carabinieri hanno fatto di più, è partita infatti una perquisizione domiciliare per entrambi e nell’abitazione la vera sorpresa: un quantitativo di droga incredibile. 38 bussolotti di cocaina, 81 di eroina, oltre a 11 ordigni già pronti per essere innescati. L’inseguimento è durato fino a Torrione quando l’uomo alla guida ha perso il controllo del mezzo piegandosi sull’asfalto, i due in fuga a piedi, uno è stato bloccato dai Carabinieri mentre l’altro si è dileguato ma è noto ai militari, entrambi vivevano nella zona del Carmine.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.