Taste - Sapori Mediterranei

Infermiere condannato per stupro e rapina ai danni di una prostituta

Il 28enne di Eboli si difenderà in corte d'Appello dalle accuse di una prostituta brasiliana

admin

Un infermiere 28enne di Eboli, residente a Reggio Emilia, è stato condannato a quattro anni e tre mesi di reclusione dai giudici della Seconda Sezione Penale del Tribunale di Salerno. Il giovane, insieme a due amici mai identificati, 4 anni fa, avrebbe violentato e successivamente rapinato una prostituta brasiliana sulla litoranea di Battipaglia. Tuttavia, nel racconto della sudamericana, ci sarebbero troppe incongruenze, sulle quali la difesa dell’imputato costruirà la propria arringa in corte d’Appello.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.