Taste - Sapori mediterranei

Indagini sui Mercatini di Natale, tutto partito da una “telefonata”

L'intercettazione captata dalla Procura di Torino, poi inviata a Salerno

Finita sotto esame della Magistratra una telefonata effettuata da un politico salernitano a uno dei responsabili di Buongiorno Italia. Così si legge sul quotidiano Il Mattino, pare siano partite le indagini sui Mercatini di Natale, una chiamata in cui sarebbe stato detto di non pagare la Tosap. L’intercettazione sarebbe stata captata dalla Procura di Torino, inviata poi a quella di Salerno. Come rivela Il Mattino sui mercatini di Natale ci sarebbe un fascicolo aperto già da tempo e affidato al sostituto procuratore Carlo Rinaldi. Un lavoro investigativo avviato anche dalla Procura Antimafia, con i sostituti procuratori Vincenzo Montemurro e Marco Silvio Guarriello.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.