Taste - Sapori Mediterranei

Indagato per violenza sessuale, evade dai domiciliari 35enne marocchino

Arrestato a Battipaglia, camminava indisturbato per il centro cittadino

Nel tardo pomeriggio di ieri, a Battipaglia, i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto Youssef Aghnaj, 35enne di origini marocchine, nella flagranza del reato di evasione.

L’extracomunitario, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in quanto indagato per sequestro di persona e violenza sessuale, commessi a Battipaglia il 31 gennaio 2015 nei confronti di una cittadina rumena, all’epoca dei fatti 24enne, è stato sorpreso dai Carabinieri, impegnati in un servizio finalizzato al contrasto del crimine diffuso, mentre camminava indisturbato per il centro cittadino.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato nuovamente tradotto presso la sua abitazione in regime detentivo, in attesa di giudizio con rito direttissimo disposto per la giornata odierna presso il Tribunale di Salerno.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.