Taste - Sapori mediterranei

Incubo ad Eboli: mamma in retromarcia investe la figlia di 2 anni

La piccola trasportata d'urgenza in ospedale, ora è in prognosi riservata

via indelli eboli

EBOLI | Un vero e proprio incubo quello avvenuto ieri mattina ad Eboli, tra le palazzine Iacp Futura. Una mamma al volante, impegnata in manovra, durante la retromarcia avrebbe colpito la sua bimba di 2 anni che si trovava inavvertitamente proprio dietro la sua Fiat 500. In un attimo la donna si è resa conto di quanto accaduto ed è scattata in soccorso della figlia, la bimba era a terra, nel panico la madre ha immediatamente chiamato il 118. Sul posto sono arrivati i sanitari trasportando la piccola al Santa Maria della Speranza di Battipaglia.

I medici a bordo dell’ambulanza hanno fatto scattare il codice rosso, si sono subito resi conto che la bimba era in gravi condizioni, una volta arrivata in ospedale i dottori hanno deciso per il trasferimento al Santobono di Napoli. Attualmente la bambina è ricoverata in prognosi riservata, dopo poche ore è stata sottoposta ad un intervento chirurgico, aveva riportato un trauma cranico.

In ansia, ovviamente, la famiglia e i tanti residenti di via Indelli che subito dopo l’accaduto si sono riversati in strada per capire cosa fosse successo. Tra le palazzine anche i Carabinieri per ricostruire nel dettaglio quanto accaduto, informato anche il magistrato di turno della Procura di Salerno, sarà lui a determinare come e se dovranno proseguire le indagini. La mamma sarà ascoltata dai militari per la corretta dinamica dell’accaduto, ricostruire quanto successo, anche perchè sul luogo non c’erano testimoni e neanche videocamere di sorveglianza.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.