Taste - Sapori Mediterranei

Incidente di caccia, migliorate le condizioni del 12enne

Il fatto è successo nel primo pomeriggio di ieri a Morigerati dove il giovane, accidentalmente, è stato ferito al petto dal fucile dello zio

Federica D'Ambro

Colpito da un colpo d’arma da fuoco un ragazzino di 12 anni, residente a Morigerati, mentre era a battuta di caccia con il padre e lo zio. Il fatto è accaduto nel primo pomeriggio di ieri, per cause accidentali. Il 12enne per un primo soccorso è stato trasportato all’ospedale Ruggi d’Aragona, successivamente trasferito al Santobono di Napoli, in prognosi riservata. Questa mattina il medico che lo sta seguendo in rianimazione, ha dichiarato che le condizioni del giovane 12enne sono leggermente migliorate, quindi, non procederanno con l’intervento chirurgico previsto.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.