Taste - Sapori Mediterranei

Incendio sulla Costiera Amalfitana, distrutti 20 ettari di vegetazione

Oltre 24 ore di intervento per domare le fiamme che si sono propagate da Positano a Praiano.

cronaca asalerno post
Sono divampate ieri pomeriggio, intorno alle 16, le fiamme che hanno distrutto ben 20 ettari di vegetazione sulla Costiera Amalfitana. Il Comune di Agerola ha chiuso l’accesso al Sentiero degli Dei, incendio che coinvolge diversi comuni come Positano e Praiano, è stato chiuso anche un tratto di strada statale, la 163 Amalfitana. Come detto il Sentiero degli Dei è stato chiuso fino a nuove disposizione per consentire interventi di manutenzione, le operazioni di spegnimento dell’incendio sui Monti Lattari sono proseguite per quasi 24 ore terminando solo nel pomeriggio. A lavoro gli uomini dei Vigili del Fuoco con la Protezione Civile, Canadair che si sono adoperati anche durante la notte, senza sosta. Strada statale chiusa a Praiano, in entrambe le direzioni, dal chilometro 18,300 al chilometro 18,600, un provvedimento necessario per caduta di massi e detriti lungo la carreggiata, per chi arriva da Vietri sul Mare la deviazione è sulla A3 Napoli-Salerno, per il traffico proveniente dal lato opposto invece la deviazione è al valico di Chiunzi, mentre per chi arriva da Amalfi c’è la deviazione per Agerola.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.