Taste - Sapori mediterranei

Incendio da inferno su Siano, Sarno e Bracigliano

È una corsa contro il tempo, sindaco di Sarno ordina evacuazione per le case vicine, la gente scappa dalle abitazioni

4F62A523-00E7-46EA-B35A-8339C06E4E5B
Fiamme sul monte Saretto, sopra Sarno, Siano e Bracigliano, una lunga lingua di fuoco che sta bruciando tutta la montagna e la vegetazione. Molte persone nei comuni vicini stanno abbandonando le loro case, a Sarno per chi abita in prossimità è stata ordinata l’evacuazione. A lavoro i vigili del fuoco e gli uomini della protezione civile su tutta l’area che purtroppo è sempre più estesa, è una lotta anche contro il tempo, il vento poi non aiuta le operazioni di spegnimento.

76FF496C-9810-4B52-BF36-FCB3AF43FD3B

Aggiornamento da parte della Protezione Civile Club Universo

“Le nostre 3 quadre anticendio e 2 automezzi si trovano sul posto.
In corso spegnimento ed evacuazione delle abitazioni a rischio.

Ricordiamo di non intasare le strade cittadine per permettere ai mezzi di soccorso di poter operare senza ostacoli”.

Dal Comune di San Marzano sul Sarno

Fiamme sul Saretto, emergenza a Sarno. Il Sindaco Cosimo Annunziata, con l’Amministrazione Comunale, è in stretto contatto con l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Canfora, in relazione al vasto incendio che sta interessando il territorio pedemontano a ridosso del centro di Sarno. Restiamo a disposizione della Protezione Civile e di chi necessita di un aiuto e sostegno e abbiamo già invitato il nostro nucleo di protezione civile ad intervenire. Siamo a conoscenza di famiglie invitate ad allontanarsi dalle proprie abitazioni . Il fumo acre avvolge la zona. Siamo preoccupati con i nostri concittadini e restiamo vigili per offrire il nostro contribuito. Auspichiamo che l’incendio possa essere domato quanto prima per evitare ulteriori e più seri rischi per la Comunità di Sarno”.

905AAF3C-5FFB-4F0B-8A28-162797C567C1

Provengono da tutta la Campania i volontari di protezione civile accorsi a Sarno per contribuire con i Vigili del Fuoco alle operazioni di spegnimento dell’incendio di vastissime proporzioni che minaccia anche l’abitato. Associazioni attivate dalla Sala operativa regionale sono arrivate da Cercila, Massa di Somma, Palma Campania, Pollena Trocchia, Somma Vesuviana, Gragnano, Siano, Pellezzano, Castellammare, Mercato San Severino. Altre sono pronte a partire. Il sitema regionale della Protezione civile è pienamente operativo. E’ stato predisposto anche l’invio degli elicotteri regionali che entreranno in azione alle prime ore del giorno, non appena le condizioni lo renderanno possibile. Il direttore generale della Protezione civile della Regione Campania si tiene in stretto contatto con la Sala operativa regionale e il dirigente della Soru è sul posto.

Taste - Sapori mediterranei

Commenti

I commenti sono disabilitati.