Richiedi la tua pubblicità

Incendio all’ex palazzo dell’Enel, esclusa la pista dolosa

Secondo quanto dichiarato in una relazione fatta dai caschi rossi dopo i lavori di messa in sicurezza della zona, un danno che si aggira intorno ai 300mila euro

Federica D'Ambro

Incendio ai locali dell’ex palazzo dell’Enel, secondo la relazione dei Vigli del Fuoco non ci sono elementi che lasciano pensare ad un episodio doloso. A darne notizia questa mattina il quotidiano Metropolis. Dopo i lavori effettuati all’interno dell’edificio, la relazione dei caschi rossi è stata consegnata nella mani degli inquirenti. Sono ancora da stabilire e quantificare i danni che l’incendio ha fatto in un’intera ala della struttura. Una cifra che potrebbe ammontare intorno ai 300mila euro.

No Signal Service

Commenti

I commenti sono disabilitati.