Impresa di Pulizia a Salerno

In Provincia si presenta “Open – Outdoor Experiences”: il primo Salone delle Attività all’Aria Aperta

In programma domani, mercoledì 5 aprile, dalle ore 10.30, presso la Sala Marcello Torre di Palazzo Sant’Agostino, la conferenza stampa di presentazione di “Open – Outdoor Experiences”: il primo Salone delle Attività all’Aria Aperta

La Fiera è in programma dal 14 al 16 aprile presso il Centro Espositivo Next di Capaccio Paestum.

Domani, mercoledì 5 aprile, alle ore 10.30, presso la sala “Marcello Torre”, di Palazzo Sant’Agostino, sarà illustrato nel dettaglio il programma di “Open Outdoor Experiences”. Presenti all’incontro il presidente della Provincia di Salerno, Franco Alfieri, il consigliere regionale, Andrea Volpe, il delegato provinciale al turismo della Provincia di Salerno, Pasquale Sorrentino e il direttore generale di “Open – Outdoor Experiences” Angelo Coda e tutte le maggiori realtà associative che prenderanno parte alla tre giorni.

L’evento si svolgerà dal 14 al 16 aprile all’interno dei nuovi spazi del Centro Espositivo Next di Capaccio Paestum, ex Tabacchificio. Cinque sale congressi con oltre quaranta meeting e incontri. Più di settanta stand espositivi e molteplici attività all’aria aperta per bambini e adulti. E’ tutto pronto per la prima edizione del Salone “Open – Outdoor Experiences”, la manifestazione che racchiude tutte le principali realtà dell’universo dell’outdoor.

Lo scopo di “Open” è quello di accendere i riflettori sul patrimonio naturalistico e culturale italiano mediante un nuovo concetto di fruizione turistica basata sulla sostenibilità, il benessere e l’accessibilità dei luoghi. Intenzione dell’organizzazione è valorizzare e sostenere le nuove tendenze del Turismo Lento, dei Cammini Culturali e Religiosi, delle attività Outdoor che, specialmente a causa dell’emergenza pandemica, sono state riscoperte anche nella nostra Regione e in tutto il Meridione, come risorsa su cui poter investire.

Non solo meeting e stand. L’obiettivo di Open è quello di coinvolgere e avvicinare le persone ad un nuovo modo di intendere e vivere il turismo, di riscoprire i territori e valorizzarli. Saranno presenti, infatti, diverse scuole del territorio campano e molte delle attività che si svolgeranno in esterna saranno accessibili alla cittadinanza, previa prenotazione.
La manifestazione si dividerà in quattro diverse aree tematiche: “OpenLand” dedicata ai parchi Nazionali e Regionali; “OpenTourism”, dedicata al mondo dell’associazionismo; “OpenTrade”, dedicata alle attrezzature, ai servizi ed all’ampio mondo dell’indotto;

“OpenVillage”, dedicata alla rappresentazione delle maggiori attività sportive sostenibili ed open air.

Organizzata con il patrocinio del Comune di Capaccio Paestum, che ospiterà la tre giorni, in collaborazione con l’Assessorato al Turismo della Regione Campania, della Provincia di Salerno e del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano ed Alburni. A sostegno della manifestazione tutte le maggiori federazioni del settore, sarà presente anche un Comitato Tecnico Scientifico di altissimo profilo Accademico ed Imprenditoriale, tale da rendere l’appuntamento unico nel panorama espositivo Nazionale.

Impresa di Pulizia a Salerno

Commenti

I commenti sono disabilitati.